Get Adobe Flash player

Re.BIT Login

Cerca

Topic recenti

  • Nessun messaggio da mostrare.

Top Post Commenti

Statistiche Forum

  • Totale utenti: 509
  • Ultimo utente: sydsax
  • Messaggi totali: 1245
  • Discussioni in totale: 214
  • Totale sezioni: 6
  • Categorie totali: 36
  • Aperti oggi: 0
  • Aperti ieri: 0
  • Risposte odierne: 0
  • Risposte di ieri: 0

Widget Readers

Era in assoluto uno dei miei arcade preferiti, nel 1982 possedevo ancora solo un TI-99/4A e il...
  OH! OH! OH! MMMMEEERRY CHRISTMAS!!! E dai ammettetelo! Chi di voi non ha voluto almeno una...
Da ragazzino adoravo andare passare nei bar forniti di cabinati arcade, avevano un fascino...
Ho sempre avuto la ferma convinzione che la serie 264 della Commodore fosse estremamente...
Abbiamo aspettato molto per poter pubblicare questa notizia, a noi molto cara, soprattutto...
Ho sempre pensato che nelle macchine Commodore il set di caratteri PETSCII avesse un altissimo...
"I tempi sono duri per il povero vecchio Willy: decenni di festeggiamenti eccessivi hanno pesato...
Senza se e senza ma, senza troppi preamboli sulla nostra lunga assenza tornamo finalmente a...
Siamo nel 2018 e gli utenti del leggendario sistema ATARI 8 BIT hanno terminato la loro...
Dopo molto tempo di inattività eccomi ritornare portando nuovamente sulle pagine web di Re.BIT...
Girovagando sulla rete mi sono imbattuto su una notizia che sicuramente non sarà fresca di stampa,...
Sembra che il fascino del retrogaming abbia condizionato non solo il modo di giocare ancora oggi...
Mentre l'edizione 2017 del contest annuale MSX Dev' si trova alle ultime battute, per il quale ci...
Uno dei giochi più difficili della storia del software spagnolo conosciuto come Abu Simbel...
Siamo nuovamente sulle pagine dedicate al retrosviluppo, riesumando un progetto che Re.BIT aveva...

Appunti dal passato: Dual Processor System (1984)

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 

I computer hanno sempre avuto una componente importantissima non solo nel gioco, ma anche nelle applicazioni industriali. La velocità di calcolo porta in molti campi un considerevole risparmio di tempo ed energia.

Da una segnalazione nel forum Zx Spectrum, C. Santagostino, ci fà partecipi di un documento di elevato valore storico informatico.

 

 

Nel 1984, presso il Dipartimento di Psicologia Umana, Accademia Medica di Krakovia (Warsavia), Janus Lipski e Piotr Kruk scrissero un documento in cui, vista l'elevata mole di dati derivati, generata dai laboratori di psicologia, fecero notare che per avere risultati soddisfacenti delle analisi il computer era una componente non solo essenziale ma necessaria, per controparte tali dati dovevano essere gestiti da macchine professionali costosissime.

Nella ricerca di diminuire i costi e i tempi, tra questi computer economici, lo Zx Spectrum rappresentava un ottimo compromesso da abbinare ad un sistema completo di gestione dati. La struttura era quindi composta da uno Zx Spectrum dotato di Tv, lettore di cassetta, Interface 1, stampante, ANOPS (un sistema digitale di per l'analisi dei segnali biologici analogici/digitali), di un plotter di stampa, di uno scrittore/lettore Tape Paper Punch (i cosidetti nastri dati di carta), e del sistema modulare dati CAMAC.

Il sistema modulare CAMAC era un modulo dati contenente un processore autonomo a 24bit, con 2k di memoria a indirizzi 24bit, convertitore analogico/digitale 10bit, e interfaccia per collegare il reader/writer Tape Paper Punch.

Inoltre un sistema aggiuntivo era l'ANOPS-105, un analizzatore di segnali a 4 canali input e un oscilloscopio.

La particolarità del sistema, che ruotava attorno all'Interface 1, era data dalla trasmissione e ricezioni dati tra lo Zx Spectrum e il CAMAC. Nell'esperimento descritto nel documento si afferma che i due computer lavorarono simultaneamente con gli stessi dati, quindi possiamo affermare che i due processori fossero in modalità "dual-core", ricevendo e lavorando sui segnali ricevuti in più direzioni.

 

Ringraziamo C. Santagostino per la segnalazione. Ultima nota l'anno di sperimentazione: 1984.

______________________________________________________

Accepted  1.1   June  1984
Janusz  LIPSKI.  Experimental Neurology  Unit,  John  Curtin  School  of
Medical  Research.
Australian National  University,  Canberra.  ACT,  2601  Australia.
piotr  KRUK,  Department  of  Neurophysiology, Nencki Institute  of
Experimental  Biology,
Pasteura  3,  02-093  Warsaw,  Poland.

______________________________________________________

Link documento pdf

 

Attenzione! Avviso agli utenti di Rebit Magazine che per chi utilizza la versione 8 di Internet Explorer, a causa di un BUG all'interno del browser Microsoft, nel caso in cui vi fossero problemi relativi al login, ovvero vi impedisce l'accesso al sito, impostare la visalizzazione in "modalità compatibile Internet Explorer 7", andando nel menu Strumenti -> Impostazioni Visualizzazione Compatibilità ed aggiungere www.rebitmagazine.it fra i siti in visualizzazione compatibilità, oppure aggiornare IE alla versione 9.

Questo inconveniente non sussiste con FireFox e Google Chrome.

Grazie ancora, la redazione si scusa ulteriormente per questo inconveniente.

L'Amministratore.

Ultimo Re.BIT

Re.BIT - 9

Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia.

Re.BIT Radio



Siamo on-line per ora solo nelle ore pomeridiane e serali.

Buon ascolto!

Re.BIT Chat

Entra nella Re.BIT Chat!

OUR GAMES

King's Valley C64

Chi c'è online

None

Siti Consigliati

Relevo Videogames
PC Retrogames
XAD Nightfall
Game Search










Statistiche

jeux gratuit

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per altre informazioni, leggete la nostra pagina privacy policy.

Accetto i coockies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information