Get Adobe Flash player

Re.BIT Login

Cerca

Topic recenti

  • Nessun messaggio da mostrare.

Top Post Commenti

Statistiche Forum

  • Totale utenti: 509
  • Ultimo utente: bonna1979
  • Messaggi totali: 1245
  • Discussioni in totale: 214
  • Totale sezioni: 6
  • Categorie totali: 36
  • Aperti oggi: 0
  • Aperti ieri: 0
  • Risposte odierne: 0
  • Risposte di ieri: 0

Widget Readers

Da ragazzino adoravo andare passare nei bar forniti di cabinati arcade, avevano un fascino...
Ho sempre avuto la ferma convinzione che la serie 264 della Commodore fosse estremamente...
Abbiamo aspettato molto per poter pubblicare questa notizia, a noi molto cara, soprattutto...
Ho sempre pensato che nelle macchine Commodore il set di caratteri PETSCII avesse un altissimo...
"I tempi sono duri per il povero vecchio Willy: decenni di festeggiamenti eccessivi hanno pesato...
Senza se e senza ma, senza troppi preamboli sulla nostra lunga assenza tornamo finalmente a...
Siamo nel 2018 e gli utenti del leggendario sistema ATARI 8 BIT hanno terminato la loro...
Dopo molto tempo di inattività eccomi ritornare portando nuovamente sulle pagine web di Re.BIT...
Girovagando sulla rete mi sono imbattuto su una notizia che sicuramente non sarà fresca di stampa,...
Sembra che il fascino del retrogaming abbia condizionato non solo il modo di giocare ancora oggi...
Mentre l'edizione 2017 del contest annuale MSX Dev' si trova alle ultime battute, per il quale ci...
Uno dei giochi più difficili della storia del software spagnolo conosciuto come Abu Simbel...
Siamo nuovamente sulle pagine dedicate al retrosviluppo, riesumando un progetto che Re.BIT aveva...
Il Commodore 64 ha sempre vantato un palinsesto giochi che abbracciava qualsiasi settore e il 99%...
Un anno davvero interessante è entrato nelle case degli utenti Amstrad CPC, diversi titoli sono...

L'ultima parola di Atari 8 bit

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Tranquilli che non stiamo parlando delle ultime memorie della comunità Atari, ma di un qualcosa che va ben oltre la tematica principale affrontata nel settore vintage informatico, dove solitamente l'argomento videogiochi la fa da padrone. Questa volta si tratta dello sviluppo di applicazioni office, un settore apparentemente fuori luogo sul quadro attuale di macchine storiche ed obsolete come Atari 8 bit.

In realtà il motivo di fondo che spinge un programmatore a realizzare di questi tempi un'applicazione office su una macchina obsoleta di 25 o 30 anni, è semplicemente quella di dimostrare quanto l'ottimizzazione di un programma sia un fattore fondamentale per garantire prestazioni e qualità.

Gia in passato abbiamo pubblicato un foglio di calcolo per il Commodore Plus 4, l'SVS-CALC, dalle potenzialità tali da competere persino con applicazioni del calibro di MS Excel, ma perfettamente funzionante in 64Kbyte di RAM.

Ora è la volta di un Word Processor e fra il più potenti, se non il più potente comunque sviluppato su Atari 8 bit: THE LAST WORD.

Le funzionalità di questo applicativo sono senza esagerare di livello professionale, non distante dagli storici Word Star e MS Word per DOS, che vanno dalla visualizzazione 40/80 colonne alla gestione fino a 240 colonne per testo. Il programma include l'ottimizzazione hardware 80 colonne per sistemi VBXE e la possibilità di aprire un massimo di 10 file contemporaneamente in caso di espansione RAM.

Ma le possibilità di TLW non certo si fermano qui. Il software include un macrolinguaggio per la tastiera, controllo ortografia, anteprima di stampa su 80 colonne, piccolo ma efficiente file browser per l'apertura file con la visualizzazione in elenco fino a 80 documenti con tanto di supporto per SpartaDOS X, My Dos 2.5 e compatibili, editing veloce anche per file di grandi dimensioni, driver commutabili e variabili per diversi modelli di stampanti, driver HELP di supporto utente con un vasto archivio di voci per macrocomandi e funzioni varie, nonché un esauriente manuale di 80 pagine.

Nel momento in cui scriviamo, siamo giunti alla pubblicazione della release 3.3 "test 7", che pero' contiene alcuni bug risolti in una revisione minore denominata TLW 3.21 mld.

Recentemente sono stati integrati due pacchetti manuale+font per la lingua tedesca e polacca.

Insomma un software davvero completo che però, prevede come consuetudine una configurazione del proprio Atari 8 bit non propriamente "base" e necessariamente di una stampante.

Ovviamente non siamo ai livelli degli attuali word processor, che consentono ormai di sviluppare qualsiasi tipo di pubblicazione cartacea ed editoriale, ma di certo può essere una valida alternativa a chi per passione vuole rendere ancora più vivo e completo il proprio computer Atari 8 bit.

INFO & DOWNLOAD

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Attenzione! Avviso agli utenti di Rebit Magazine che per chi utilizza la versione 8 di Internet Explorer, a causa di un BUG all'interno del browser Microsoft, nel caso in cui vi fossero problemi relativi al login, ovvero vi impedisce l'accesso al sito, impostare la visalizzazione in "modalità compatibile Internet Explorer 7", andando nel menu Strumenti -> Impostazioni Visualizzazione Compatibilità ed aggiungere www.rebitmagazine.it fra i siti in visualizzazione compatibilità, oppure aggiornare IE alla versione 9.

Questo inconveniente non sussiste con FireFox e Google Chrome.

Grazie ancora, la redazione si scusa ulteriormente per questo inconveniente.

L'Amministratore.

Ultimo Re.BIT

Re.BIT - 9

Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia.

Re.BIT Radio



Siamo on-line per ora solo nelle ore pomeridiane e serali.

Buon ascolto!

Re.BIT Chat

Entra nella Re.BIT Chat!

OUR GAMES

King's Valley C64

Chi c'è online

None

Siti Consigliati

Relevo Videogames
PC Retrogames
XAD Nightfall
Game Search










Statistiche

jeux gratuit

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per altre informazioni, leggete la nostra pagina privacy policy.

Accetto i coockies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information