Get Adobe Flash player

Re.BIT Login

Cerca

Topic recenti

  • Nessun messaggio da mostrare.

Top Post Commenti

Statistiche Forum

  • Totale utenti: 508
  • Ultimo utente: Maxlm
  • Messaggi totali: 1243
  • Discussioni in totale: 212
  • Totale sezioni: 6
  • Categorie totali: 36
  • Aperti oggi: 0
  • Aperti ieri: 0
  • Risposte odierne: 0
  • Risposte di ieri: 0

Widget Readers

Mentre l'edizione 2017 del contest annuale MSX Dev' si trova alle ultime battute, per il quale ci...
Uno dei giochi più difficili della storia del software spagnolo conosciuto come Abu Simbel...
Siamo nuovamente sulle pagine dedicate al retrosviluppo, riesumando un progetto che Re.BIT aveva...
Il Commodore 64 ha sempre vantato un palinsesto giochi che abbracciava qualsiasi settore e il 99%...
Un anno davvero interessante è entrato nelle case degli utenti Amstrad CPC, diversi titoli sono...
Dopo ben trent'anni dalla sua prima pubblicazione per lo standard MSX di prima generazione, la...
Dopo giusto un anno, Zombo, uno dei recenti protagonisti del palcoscenico Zx Spectrum, è...
Certo! Tremate 8bittiani, perché le streghe son tornate, come non le vedete? Da dove provengono?...
Yokai: parola giapponese composta da  "Yo", maleficio, magia, e da "kai", manifestazione o...
Sembra che la voglia di arcade non si fermi mai, ma soprattutto il richiamo ai classici e quale...
Stavo approntando un'altra notizia per un altro sistema (non lo dico per non essere linciato!),...
Povero Bob, mesi e mesi passati a curare il suo bellissimo English Garden Maze (labirinto di piante...
Benritrovati sul nostro canale news. Ghiotte novità in vista delle prossime festività, e nuovi...
AAAAAAAAAAAAArghhh... Paura, terrore, avventura, mistero nel Paese delle Meraviglie. Nella notte di...
L'autunno è ormai arrivato, ma le temperature non sono state cosi clementi, passando da 22/24° a...

La "mini mania" contagia anche il Commodore 64

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Ormai è virale, la voglia di riproporre i grandi del passato videoludico in versione "mini" sta dilagando dal settore retroconsole a quello retrocomputer.

Dopo il successo Nintendo con il MiniNES, proseguito attualmente con il SnesMini, sembra che altri stiano seguendo questa filosofia di pensiero, proponendo progetti compatti e user-friendly capaci di riprodurre esperienze digitali passate per molti e tramandare un pezzo di storia alle nuove generazioni.

Molte sono le proposte e i progetti sul campo, ufficiali e non, come lo Zx Spectrum Next, proposto quest'anno come sostituto ufficiale dell'omonimo "spettro" Sinclair del 1982.

E con il nuovo Zx Spectrum in giro non poteva certo mancare il suo più acerrimo e storico rivale, il Commodore 64, annunciato in versione "mini" che spunta in anteprima al Games Week di quest'anno col nome in codice "THEC64 MINI".

Dopo la sua prima pubblicazione ufficiale e rivoluzionaria nel lontano 1982, presentato come macchina da 64Kbyte di ram sotto i seicento Dollari, si vede trasformato nel 2004 dalla Tulip Computers per mano della geniale Jeri Ellsworth nel nuovo progetto commerciale nostalgico C64DTV, assumendo le sembianze di un unico joystick in pieno stile anni '80 includendo 30 giochi precaricati in memoria, da collegare direttamente alla TV con un discreto successo dovuto ai tempi prematuri per il settore retrogaming.

Dopo tredici anni, la Retro Games LTD ci riprova sfruttando le nuove micro tecnologie tipo raspberry, per creare un prodotto atto a riproporre il fascino del "biscottone" a 8 bit non solo attraverso i suoi giochi ma anche nell'aspetto vero e proprio, opportunamente ridimensionato da essere, appunto, ribattezzato "MINI".

A prima vista la curiosità di scoprirne tutti i dettagli è tale da lasciare in realtà molti dubbi.

Chi ha avuto modo di osservarlo in anteprima al Games Week, ha per prima cosa notato che il case è una perfetta riproduzione in scala del primo modello del Commodore 64, ma con l'amara scoperta della tastiera falsa, avente solo funzione estetica. Il kit viene proposto unitamente ad un joystick del tutto simile a quello già adottato come involucro per il DTV, collegato via USB come controller sia per i giochi che per il sistema operativo vero e proprio.

Due porte USB, porta HDMI e porta MICRO USB per l'alimentazione esterna, sono le connettività del C64Mini, è prevista la possibilità di collegare una tastiera PC via USB, che permetterebbe di non limitare l'uso della macchina unicamente come console ma anche come computer. Avrà opzioni per simulare filtri TV in modo da ricreare gli effetti video dei vecchi CRT.

Sono previsti ben 64 giochi in memoria (pura casualità Linguaccia) e la possibilità di caricare esternamente altri giochi, ma resta da vedere i formati previsti dal sistema operativo.

Nel complesso si tratta di un emulatore hardware, non più di quanto ci si possa aspettare da una comunissima "open console" ma che appartiene ufficialmente al leggendario brand che ha rivoluzionato il mondo dell'home gaming.

Per ora al Games Week si è intravisto solo il case del progetto, ma non era collegato alla TV, sulla quale era invece connesso un piccolo raspberry con emulatore che si intravedeva tranquillamente sul retro dello schermo. La pubblicazione commerciale ufficiale è prevista per il 2018 ad un prezzo di circa 80 Euro.

Staremo a vedere l'esito con impazienza anche se le polemiche attuali non scarseggiano tra collezionisti e puristi.

Attenzione! Avviso agli utenti di Rebit Magazine che per chi utilizza la versione 8 di Internet Explorer, a causa di un BUG all'interno del browser Microsoft, nel caso in cui vi fossero problemi relativi al login, ovvero vi impedisce l'accesso al sito, impostare la visalizzazione in "modalità compatibile Internet Explorer 7", andando nel menu Strumenti -> Impostazioni Visualizzazione Compatibilità ed aggiungere www.rebitmagazine.it fra i siti in visualizzazione compatibilità, oppure aggiornare IE alla versione 9.

Questo inconveniente non sussiste con FireFox e Google Chrome.

Grazie ancora, la redazione si scusa ulteriormente per questo inconveniente.

L'Amministratore.

Ultimo Re.BIT

Re.BIT - 9

Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia.

Re.BIT Radio



Siamo on-line per ora solo nelle ore pomeridiane e serali.

Buon ascolto!

Entra nella Re.BIT Chat!

Chi c'è in chat

  • Nessun utente on line

Chi c'è online

None

Siti Consigliati

Relevo Videogames
PC Retrogames
XAD Nightfall
Game Search










Statistiche

jeux gratuit

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per altre informazioni, leggete la nostra pagina privacy policy.

Accetto i coockies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information