"Axel K. and the Lost Bills", non per Master System ma per lo Zx Spectrum!!!

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Per tutti gil amanti nostalgici del Master System, di sicuro, sarà un duro colpo non vedere un nuovo capitolo della loro famosissima mascotte, ma per tutti gli utenti dello Zx Spectrum, questa notizia è unica nel suo genere.

Grazie a RING, programmatore spagnolo, e al motore grafico LA CHURRERA 3.99.2, che guarda caso è un motore di programmazione modulare programmato in "C" dai The Mojon Twins (sempre siano lodati): "AXEL K. and The Lost Bills" (modificato leggermente per non incorrere nei classici problemi di copyright di mamma SEGA), è un accattivante arcade platform con elementi strategici.

La storia vuole che il nostro protagonista sia un abitante di DARAXIAN (da non confondere con RADAXIAN!), una bella mattina mentre si reca al lavoro viene attaccato da uno stormo di feroci pterodattili, rubando la merce e tutti i documenti fiscali che stava portando al mercato (non essendo un principe o altro per vivere deve lavorare). Un po angustiato, torna mogio mogio nella sua casa, dando poca importanza dell'accaduto.

Il giorno seguente, casualmente, riceve un avviso da parte del Ministero dell'Economia e Aziende Daraxiane, che avvisano che la finanza farà un sopraluogo fiscale, e ci sarà nientedimeno che il ministro (corrotto e malvagio) Sr. Burnstoro.

Axel, che è un giovane lavoratore e abitante di DARAXIAN (da non confondere con RADAXIAN!), preoccupato per il controllo fiscale, si mette alla ricerca dei pterodattili che gli hanno sottratto il materiale e le fatture fiscali per non avere problemi con il governo (e soprattutto con DARAXIANTALIA, una succursale dell Equitalia!).

 

Il nostro compito è di aiutarlo a recuperare le 15 fatture perdute in un mondo malvagio e pieno di pericoli!!!

La nostra impresa sarà caratterizzata oltre che dagli pterodattili, da creature mostruose quali: pipistrelli, fantasmi. A nostro vantaggio la possibilità di saltargli sopra ed eliminarli, nonchè un tempo limitato per completare la ricerca. A nostro favore avremo delle piattaforme mobili, dei cubi a forma di stella che si possono spostare, vite aggiuntive, chiavi per aprire porte, clessidre per aumentare il tempo a nostra disposizione e diversi cuori per incrementare le nostre vite.

Come nel più classico degli arcade platform adventure, Axel K. and The Lost Bills è una perla rara di programmazione e di giocabilità, non è tra i più facili, ma neanche tra i più difficili, richiede classica concentrazione per salti precisi, e un pò di materia grigia per sfruttare i cubi a forma di stella per sfruttarli al meglio.

Graficamente curato nei vari dettagli e nelle animazioni, purtroppo, a parte la musica iniziale, non sono stati programmati molti effetti sonori.

Da provare assolutamente.

Download Axel K. and The Last Bills

jeux gratuit

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per altre informazioni, leggete la nostra pagina privacy policy.

Accetto i coockies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information