Pac Munch Jr salta da Atari ad Atari

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Sembra che la "pac mania" sia ancora oggi attuale, soprattutto in questo periodo, dove quest'anno si celebrano i 35 anni dell'arcade di Tohru Iwatani, mentre nelle sale cinematografiche, viene proiettato il singolare prodotto Sony e diretto da Chris Columbus, PIXELS, il pubblico si sia lasciato trascinare ancora di più da questa mania "gialla" e di certo non potevano mancare le reazioni di tutti i gamer, ma soprattutto retrogamer, i quali si sono trovati immersi totalmente nei loro ricordi "videoludici" più cari.

Questa nuova "febbre gialla", pero', pare sia stata contratta anche da qualche retro coder legato al mondo Atari, realizzando qualcosa questa volta per la gloriosa e poco riveduta console Atari 7800: PAC-MUNCH Jr.

L'autore è Michael Ferrell, ispirato direttamente dall'omonimo titolo già esistente per i sistemi Atari 8 bit, realizzato da Ken Siders, riprendendo il classico concetto del "limone" mangia punti, ma con la particolarità di estendere ampiamente il campo d'azione, ovvero il labirinto, aumentando così anche il livello di difficoltà ed estendendo il gameplay ad una corsa pazza oltre lo schermo del vostro monitor. Il gioco infatti include questa volta lo scroll video per raggiungere ogni angolo del labirinto.

Una giocabilità ad alti livelli arcade, dove il programmatore non ha tralasciato nulla, buona anche l'intelligenza artificiale dei fantasmini, davvero forti e veloci, dove essere catturati da loro è abbastanza facile e fare quindi attenzione a non cadere in trappola.

Fortunatamente anche le superpillole sono disponibili in numero maggiore, sia alle estremità del labirinto che in area mediana.

Una sfida ad alto livello che Ferrell vuole condividere con tutti, mettendo a disposizione il proprio lavoro gratuitamente sotto forma di file rom immagine per emulatori Atari 7800.

Buon divertimento a tutti.

jeux gratuit

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per altre informazioni, leggete la nostra pagina privacy policy.

Accetto i coockies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information