Frantic Freddy: da Spectravideo a C64

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Gira e rigira, alla fine sono sempre i classici che restano impressi nella mente; ed è proprio il caso di un titolo ad oggi sconosciuto di nome Frantic Freddy, che approdò nel 1983, per mano della Spectravideo, prima sulla gettonata Colecovision e successivamente sui sistemi SVI 318 e 328 di propria produzione.

 

Un certo gruppo di programmatori che si fanno chiamare "UNDONE", probabilmente in passato avranno avuto a che fare con questo gioco, oppure riscoperto e gradito; sta di fatto che Frantic Freddy ha solleticato non poco questi ragazzoni, spingendoli a creare un perfetto porting di questo semplice, ma divertentissimo titolo, sul più blasonato Commodore 64.

Il titolo pone come eroe della storia niente meno che un estintore vivente(!), Freddy per gli amici, il quale dovrà vedersela con le fiammelle non particolarmente amichevoli, del tutto intenzionate ad incenerire il nostro simpatico.

Essendo un estintore ovviamente avrà a disposizione per difendersi i suoi fidati spruzzi di schiuma, ma dovrà fare molta attenzione a non farsi sorprendere ed ritrofarsi accerchiato dalle fiamme.

Il gioco si alterna in due stage a ripetizione: il primo vede impegnato Freddy in una sorta di Space Invaders sparando colpi di schiuma alle fiamme, le quali lanciano proiettili infuocati da evitare o comlpire a loro volta per non farsi beccare. Il secondo stage invece permetterà a Freddy di muoversi lungo la parete del palazzo come un platform game per eliminare le fiamme, le quali pare abbiano vita propria e tutte intente ad arrostirlo.

Colecovision/SVI318/328                                Commodore 64

Il porting rispecchia fedelmente in ogni suo dettaglio il gioco originale Spectravideo, dalla risoluzione grafica al sonoro, riprodotto con vera maestria nella manipolazione dei filtri del SID. Se poi volessimo fare una critica, si potrebbe citare la palette "spenta" dei colori visualizzati dal VIC II, che in modo risaputo non hanno mai retto il confronto con la vivacità dei toni cromatici del TMS9918a.

Questo gioco ha dato spunto poi per il più recente Fire Trap della Data East del 1986, dove al posto del fantasioso estintore, troviamo una grafica isometrica e un eroe "umano" intento a scalare un palazzo in fiamme, spegnendo le fiamme nello stesso identico modo.

Per il resto tutto sembra girare prefettamente, rivivendo le stesse sensazioni ed atmosfera che gli utenti Coleco hanno provato anni orsono.

Link di riferimento:

http://noname.c64.org/csdb/release/?id=100606

http://gamesdbase.com/game/coleco_vision/frantic_freddy.aspx

jeux gratuit

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per altre informazioni, leggete la nostra pagina privacy policy.

Accetto i coockies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information