King's Valley presto sugli scaffali virtuali per Commodore 64

Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Abbiamo aspettato molto per poter pubblicare questa notizia, a noi molto cara, soprattutto perché rappresenta un'impegno serio a riprendere attivamente la gestione di questa pagina web e soprattutto l'intenzione di sfornare al più presto un nuovo numero di Re.BIT, quindi tornare a darvi notizie su notizie per il settore retrogaming.

Ma oggi siamo particolarmente emozionati perché un nostro vecchio e sofferto progetto sta finalmente per vedere la luce sugli scaffali virtuali dedicati al Commodore 64.

E' passato molto tempo dalla nostra prima notizia a riguardo, ma finalmente fieri ed orgogliosi del nostro lavoro possiamo annunciare che King's Valley in versione C64 è una realtà, pronto per la distribuzione ufficiale a cura di Psytronik.

 

Proprio così, abbiamo finalmente raggiunto tutti gli accordi per una distribuzione con tutti gli onori e per tutti i formati, cassetta e dischetto floppy da 5,25", proprio come tradizione Commodore vuole sin dai suoi tempi d'oro.

Per chi non fosse aggiornato sul prodotto, si tratta della conversione di un'esclusiva storica MSX sviluppata da Konami nel 1985 e che aveva sbancato in Giappone come tra i migliori platform/puzzle game per lo standard MSX. Noi di Re.BIT, Mario Morra e Francesco Ugga, abbiamo voluto riproporre questo titolo sui circuiti del biscottone di Tramiel allo scopo di condividere parte di quel sano divertimento che caratterizzava anche i sistemi MSX, con un gameplay da arcade, solido e coinvolgente, dove anche i commodoristi più scettici non potranno restare indifferenti.

Psytronik ha annunciato per ora un "coming soon" ma sarà questione di qualche giorno prima che la distribuzione commerciale sia attiva, ma si tratterà di un progetto no profit, il cui supporto economico è destinato unicamente per la distribuzione nei formati fisici reali, le cui confezioni originali appagheranno sicuramente l'acquisto.

A questo punto non mi resta che darvi lo "stay tuned", per la comunicazione relativa alla distribuzione ufficiale.

Seguiteci sulle pagine di www.rebitmagazine.it per questa e tutte le altre novità nel settore retrogaming.

jeux gratuit

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per altre informazioni, leggete la nostra pagina privacy policy.

Accetto i coockies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information