Prototipo Zx82 il papà dello Zx Spectrum

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Dopo il successo dello Zx81, lo Zx Spectrum era già nei piani della Sinclair, ma a tutti gli effetti mancavano due cose, un nome e lo chassis.

I progettisti studiarono alcune versioni, soprattutto la disposizione dei pulsanti e della barra spaziatrice.

 

Oggi le immagini che giungono dal passato, mostrano due foto, molto eloquenti, che all'occhio attento dimostrano la ricercatezza non tanto del design dello chassis, in quanto già pronto, ma nella disposizione per la programmazione dei tasti e il colore.

Infatti, lo scoglio principale fù quello di cercare di assegnare i vari comandi sui pulsanti, pensando soprattutto quali comando dovevano essere più a portata di dito e quali i meno usati, nelle varie immagini si nota che la barra spaziatrice si riduce, in quanto non era necessario ai fini della digitazione, visto che automaticamente ad ogni comando veniva aggiunto di default lo spazio.

Il prototipo Zx82, venne poi cambiato nel nome che tutti conosciamo: Zx Spectrum

Ecco le immagini:

 

 

 

 

 

 

 

 

jeux gratuit

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per altre informazioni, leggete la nostra pagina privacy policy.

Accetto i coockies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information