Torna in scena l'Amstrad CPC con Totem e Future OS

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Sono passati diversi mesi da quando la macchina a 8 bit di Alan Sugar ha fatto parlare di se con la nuova release di R-Type a cura degli Easter Eggs , dove l'impegno profuso in ogni singola riga di codice assembler ha dato i suoi frutti. Ma è giunto il momento in cui l'Amstrad CPC faccia nuovamente la sua comparsa sul palcoscenico del retrogaming con due interessanti novità: TOTEM e Future OS.

 

La prima delle due novità, riguarda un ottimo clone di Columns, ispirato graficamente allo stile artistico egizio e che sfrutta la modalità CPC ad alta risoluzione 320 x 200 a quattro colori, TOTEM, sviluppato dagli ESPSofts, dove al posto delle gocce di gel colorate, il giocatore deve allineare gli stessi oggetti per almeno tre volte, in orizzontale, verticale o diagonale, contando un po' sulla faortuna dei pezzi che il computer intendere far discendere e dall'abilità del giocatore a non farsi sorprendere e far invadere di mattoni la propria area di gioco.

E' possibile giocare sia da soli che contro un avversario umano, aumentando in questo modo la longevità di gioco, accompagnati per altro da ottime colonne sonore.

Il gioco funziona su un CPC già con la versione a 64K e viene distribuito come rom immagine gratuitamente ma è possibile anche preordinarlo sia in formato cassetta che disketto.

Provatelo scaricandolo dal sito ufficiale: http://amstrad.es/juegosamstrad/decargajuegos/totems.php

Passiamo adesso alla seconda novità, questa volta un po' più seria, perché riguarda un sistema operativo a finestre il cui progetto era partito nel lontano 2003, mentre oggi sembra voler addirittura dare lezioni di programmazione.

Si chiama Future OS, è un sistema operativo rivoluzionario per il computer Amstrad CPC6128 e CPC464/6128plus. Si tratta di uno sviluppo nuovo al 100%, codificato in Assembler Z80. Il sistema operativo è compatibile con i vecchi dischi-formati (dati, sistema, IBM, Vortex e Dobbertin HD20) e tipi di file (binario, ASCII, ...). Ma non è compatibile con Amsdos-o vecchie CPM-programmi. Vecchi programmi possono essere adattati, e possono correre più veloce sotto FutureOS.
Il sistema operativo contiene una varietà di dischi e file-strumenti (come FileCopy multidirezionale). Ha molte caratteristiche (come il Porting-System), che non esistono in altri computer.
I vantaggi di Amsdos (come file-header) sono stati mantenuti, ma notevolmente migliorato. (Tutti i 128 byte del file-header sono utilizzati).
Il sistema operativo ha bisogno di memoria da 64 KB mediante un ROM-RAM-BOX, RAMcard o Eprom-Card. Per il supporto dei dispositivi IDE, Future OS necessità di ulteriori 16K KB ROM. E'possibile selezionare diverse ROM di sistema e solo la prima di queste ROM  ha bisogno di un numero inferiore a 16kbyte. Il sistema operativo è compatibile con tutte le altre (EP) espansioni ROM, è in esecuzione nelle ROM.

Si tratta di un'interfaccia grafica che in un certo qual modo guarda molto lontano anche nella concezione vera e propria dei sistemi operativi moderni.

Ecco il link del sito ufficiale del Future OS: http://www.colorado-boys-muenchen.de/users/futureos/


jeux gratuit

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per altre informazioni, leggete la nostra pagina privacy policy.

Accetto i coockies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information