Asfalto rovente per il TI99: Road Hunter

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Eccoci nuovamente tornati a trattare le "piccole" news che di volta in volta interessano i nostri retrosistemi più cari.

Questa volta ripartiamo con il TI-99/4A, dove da un po' di tempo un acclamato programmatore danese Ramsus Moustgaard, sta facendo letteralmente impazzire l'utenza retrogamer del 16 bit di Texas Instruments, con titoli già precedentemente presentati come Titanium, una versione verticale di Uridium e la recente conversione di Scramble rinominata come tradizione vuole, TI - Scramble, molto fedele sia graficamente che nel gameplay alla controparte arcade da sala giochi, entrambi poi che sfruttano la nuova VDP F18A che aggiunge oltre ad un'uscita VGA al computer, anche altre feature grafiche come una palette colori piu vasta, sprite multicoloro e abolizione del vecchio limite dei quattro sprite massimo visualizzabile su linea orizzontale.

Ma come si dice "non c'è due senza tre" e Ramsus ci riprova questa volta con un racing game molto singolare che trae ispirazione da due giochi distinti, Spy Hunter e Road Fighter, chiamandosi, non a caso ROAD HUNTER.

Questo titolo non ha troppi preamboli, viene fornito gratuitamente come gli altri titoli di Ramsus, previo ovviamente ordine d'acquisto per il formato cartuccia, altrimenti il freeware prevede i file immagine per emulazione DSK e BIN, nonché l'eventuale supporto per la F18A, che garantisce una stabilità maggiore sulla grafica e qualche particolare in più.

Lo scopo del gioco è quello di completare tutti i percorso proposti dal computer, buttandosi in una mischia atroce con il vostro bolide, dove tra spintoni per buttarsi fuori pista a vicenda, bisogna farsi strada per arrivare nel minor tempo possibile e comunque prima che il carburante si esaurisca. Durante la corsa è possibile raccogliere bidoni che ci riforniranno di carburante e alcune machine-gun, a proiettili limitati con la quale abbiamo la possibilità di distruggere direttamente i nostri avversari a fucilate!

Sono presenti altri tipi di bouns che potrebbero permetterci anche il passaggio diretto al livello successivo.

Un gameplay fluido, frenetico, dinamico come mai s'è visto nei classici titoli per il TI-99, con una grafica molto curata, ma soprattutto uno scrolling oltre che fluidissimo anche estremamente veloce, da superare persino i livelli di programmazione di giochi sviluppati per MSX come Road Fighter e F1 Spirit, dai quali comunque, anche se non ufficialmente dichiarato da Ramsus, ne è stata fortemente ispirata la grafica, sia dei fondali che per le auto, restando comunque un'ottima scelta con risultati da far staccare la mandibola e lasciare di sasso anche i più scettici di questo sistema.

Gli effetti sonori sono perfettamente in tema ardade, con una simpatica musichetta "spy" la quale riesce a ricreare l'esatta atmosfera di un arcade da sala giochi.

Ramsus, propone un ottimo e dettagliato manuale, partendo dalle istruzioni per il caricamento tramite emulazione alla struttura vera e propria del programma e una descrizione tecnica delle routine usate per questo gioco.

ROAD HUNTER su macchina reale richiede il modulo TI Extended Basic e l'espansione da 32Kb di RAM ed è scaricabile liberamente sia in formato *.BIN che *.DSK dal sito TI-99/4A Game Shelf alla sezione "Assembler", nella quale sono stati aggiunti anche altri titoli piuttosto interessanti tuttu da scoprire e divertirsi.

INFO & DOWNLOAD

jeux gratuit

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per altre informazioni, leggete la nostra pagina privacy policy.

Accetto i coockies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information